CONDIVISIONE, DIRITTI E DIGNITÀ SONO L’UNICA SICUREZZA

minniti orlando

Contro il DL Minniti e le politiche della giunta Gori

Ancora ammaccata dalla batosta elettorale del referendum costituzionale – di cui era stata tra i maggiori promotori – la giunta comunale guidata da Giorgio Gori torna alla ribalta per bocca del vicesindaco Sergio Gandi, che in questi giorni ha annunciato che Bergamo sarà tra le prime città italiane a recepire alcuni dei numerosi provvedimenti inseriti all’interno del decreto legge Minniti, in via di approvazione dopo una discussione parlamentare affrettata e ricca di polemiche.

La giunta di Bergamo si rivela così nei fatti come uno dei principali promotori di questa legge (nata proprio dalla collaborazione con l’ANCI e diversi altri sindaci), e avrebbe già iniziato ad adeguare regolamenti e patti di collaborazione con questura, prefettura e forze dell’ordine per attuare al più presto alcuni provvedimenti.

Ma di quali provvedimenti si tratta nello specifico, e quali sono i motivi dello zelo e dell’urgenza che l’amministrazione sta impiegando nel metterli in atto nella nostra città? Continue reading


CARISSIMO VICESINDACO GANDI

un-tetto-per-tutti

Carissimo vicesindaco Gandi,

è incredibile ma è così. Per la prima volta siamo d’accordo: anche noi pensiamo che BLU abbia fatto un regalo dal valore inestimabile alla città e che per questo non meriti una multa.

Ci piace questa parola: inestimabile. Non c’è previsione, proiezione o stima di bilancio che tenga: quel murale non ha prezzo. Come non ha prezzo la dignità umana. Infatti “Un tetto per tutti”, titolo dell’opera, significa “dignità per tutti”.

L’arte ha un potere fortissimo: apre nuovi orizzonti e a volte può far vacillare le proprie convinzioni. Cosí persino Lei mette in discussione il concetto di legalità di fronte ad un’opera di valore inestimabile.

La differenza, però, tra lei e noi Continue reading