Celadina non è una discarica

Da troppo tempo a questa parte via Monte Grigna, il quartiere della Celadina e molte altre
zone popolari e periferiche di Bergamo sono teatro di mancanze e disattenzioni da parte
delle amministrazioni susseguitesi negli ultimi anni.
Nello specifico, via Monte Grigna era una via popolata e viva, tutti gli appartamenti (in
particolar modo quelli ERP di proprietà di Comune e Aler) erano abitati e ciò diffondeva
negli abitanti un senso di sicurezza e vivacità, per noi elementi fondamentali del vivere
quotidiano.
Da circa 20 anni però gli appartamenti ERP, tanto di Monte Grigna quanto del resto della
città, vengono lasciati vuoti senza che avvenga quella riassegnazione necessaria per
mantenere la via, e la città, popolate e vive e per dare così respiro alla lunga lista di
famiglie in attesa di una casa popolare. Continue reading