martedì 13.3 FERMIAMO LO SFRATTO DI OMAR!!


Omar Hamzaoui vive a Fiorano al Serio dal 2000. Ha sempre lavorato
in un'impresa edile della zona e nel 2007, in seguito ad un
incidente sul lavoro, è rimasto invalido.
Da allora è disoccupato e vive su una sedia a rotelle, impossibilitato 
a provvedere alpagamento dell'affitto.

L'Associazione Inquilini e Assegnatari da circa 2 mesi ha attivato una 
trattativa con il Comune e i Servizi Sociali di Fiorano al fine di 
trovare una soluzione dignitosa per Omar, ma ad oggi ogni mediazione 
è risultata drammaticamente infruttuosa.

Lo sfratto di Omar è fissato per martedì 13 marzo.
Possibile che una persona recante una così grave invalidità finisca
in mezzo ad una strada?

La situazione di Omar non rappresenta un caso isolato. Solo nella
Provincia di Bergamo altre 1300 famiglie vivono una situazione
analoga. La crescita esponenziale, a Bergamo come nel resto del
paese, del numero degli sfratti per morosità incolpevole, si
presenta come uno degli aspetti più brutali della crisi e segnala
l'inasprirsi di quella che ormai assume i toni di una vera e propria
emergenza sociale.

Si invitano tutte le persone solidali a mobilitarsi per difendere
il diritto all'abitare di Omar recandosi martedì 13 marzo alle ore 8,
presso il complesso di via 4 novembre 9 a Fiorano al Serio. 

Per il diritto alla casa! Per una moratoria immediata sugli sfratti!

campagna #stopsfratti

OGGI NON ESCO!